CON IL PATROCINIO DELLA PROVINCIA DI BRESCIA

Brescia

Poesia e Musica per l’Anima

Guide Turistiche Abilitate

Vi accompagneranno nei luoghi

della poesia “Da Catullo a Goethe e D'Annunzio"

della musica "Da Gasparo da Salò a Maria Callas"

della storia “Da Giulio Cesare a Garibaldi”      

della pittura “Da Raffaello a Tiepolo”              

dei vini tipici “Dalla Lugana alla Franciacorta”

EMOZIONI IN CITTA’

Itinerario classico   

Alla ricerca dell'antica e gloriosa anima di Brescia

Piazza del Foro

(Romana)

Piazza Paolo VI

(Medioevale)

Piazza Loggia

(Rinascimentale)

Piazza Vittoria

(XX secolo)

Castello

(Medioevale)

La "Leonessa d'Italia" è ricca di storia e di monumenti, di un passato da leggenda. Tra laghi, montagne, fiumi e pianura, il territorio presenta tutti i colori di una attraente tavolozza turistica

Palazzo Martinengo Cesaresco

 

La storia della città in una visita ai sotterranei del palazzo secentesco: dai resti di capanne dell’età del ferro a quelli delle terme romane, su un lato della piazza del Foro dell’antica Brixia, a due passi dal tempio di Vespasiano

La luce e i colori del Rinascimento lombardo

 

La pittura del realismo lombardo nelle collezioni civiche e religiose, tra chiese e palazzi. Artisti della scuola bresciana come Foppa, Moretto, Romanino e Savoldo hanno tracciato la via alle soluzioni pittoriche di un grande genio come il Caravaggio

Museo delle Armi 

 

Re e imperatori indossavano armature "alla bresciana", ordinavano in Val Trompia spade e archibugi che erano vere opere d’arte. Ora nel Mastio del Castello una grande collezione

fa rivivere antichi assedi e tornei cavallereschi

Museo del Risorgimento

Per X Giornate nel 1849 Brescia, la Leonessa d’Italia,

insorge da sola contro il potente esercito asburgico.

Il museo tra oggetti, divise, armi e lettere appassionate, ripercorre la storia di Tito Speri, di Garibaldi e dell’Unità d’Italia

EMOZIONI IN MUSICA

BRESCIA, POESIA E MUSICA PER L‘ANIMA

 

Brescia vanta un passato musicale di notevole rilievo, tutto da scoprire. L’itinerario si muove sulle orme del liutaio e musicista Gasparo da Salò, ritenuto l’inventore del violino,

di Luca Marenzio, re dei madrigalisti, del compositore Benedetto Marcello, camerlengo   della Serenissima Repubblica di Venezia, dei costruttori d’organi Antegnati, per poi concludersi nel Museo Chitarristico e della Liuteria Bresciana e nell’atelier-laboratorio

 dei Fratelli Passadori, accordatori del pianista Arturo Benedetti Michelangeli, una famiglia che da generazioni porta il pianoforte nei salotti della nobiltà e nei più famosi teatri d’Italia

   L’itinerario, molto coinvolgente, dura circa 3 ore (ma anche      un’intera giornata) ed è studiato in modo da inserire la cultura musicale bresciana nel suo contesto storico-artistico

EMOZIONI SUL TERRITORIO
I laghi: Iseo, Idro e Garda
Franciacorta, tra vino e castelli
EMOZIONI IN CITTA’
BRESCIA E’ PATRIMONIO MONDIALE DELL’UMANITA’
Visitate con noi i Siti Unesco del territorio bresciano

Santa Giulia, Museo della Città

Ermengarda, sposa longobarda

di Carlo Magno immortalata dai versi di Alessandro Manzoni, muore nel monastero di Santa Giulia. Gioielli come la Vittoria Alata, le Domus romane, la chiesa di San Salvatore

e la Croce di Desiderio mostrano

lo splendore della città nei secoli

Il Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri in Valle Camonica

Studiavano il corso degli astri e amavano la caccia, i Camuni. A Capo di Ponte, tra la Concarena e il Pizzo Badile, hanno scritto sulle montagne la loro storia: migliaia di incisioni nella roccia piene di magia e simbolismi

Le antiche Palafitte del Garda

Tra i "Siti palafitticoli preistorici dell'arco alpino"protetti dall'Unesco Brescia è presente con l'area del lago Lucone di Polpenazze, cogli scavi di Manerba e Sirmione e l'area del Lavagnone, tra Desenzano e Lonato, dove si è rinvenuto il più antico aratro del mondo (2000 a.C.)

Brescia, poesia e musica per l’anima

nel cuore dell’Italia dell’arte                                                    tra Milano, Venezia e Firenze

 

I Portici di Brescia, tanti caffè e botteghe deliziosi per passeggiare anche se piove, un piccolo Palais Royal

(Stendhal, Viaggio in Italia)

 

Il lago di Garda è lieto e da' gioia come al principio della creazione

(D. H. Lawrence, Twilight in Italy)

 

Conosci il paese in cui fioriscono i limoni?

Nel verde splendono arance d'oro,

un vento lieve spira dal cielo azzurro...

(Goethe, Wilhelm Meister)

Per maggiori informazioni e prenotazioni:

Associazione Culturale Bresciastory

Tel. +39 340 5084747

info@bresciastory.it  info@gardastory.it info@guidebrescia.it  info@bresciaweek.it

Per noi la tua recensione è importante. Scrivila ora!

Seguici su

  • Facebook Social Icon

Copyright © 2020 Bresciastory    www.bresciastory.it   info@bresciastory.it    bresciastory2002@pec.it

           Associazione Culturale Bresciastory             via Fratelli Lombardi 9, 25121 Brescia

Codice Fiscale e Partiva Iva 02255690980   Codice Univoco  USAL8PV

Sostenitrice dell'Associazione Nazionale Guide Turistiche e della Fédération Européenne Associations de Guides Touristiques